Viso stanco: cause, rimedi e alimentazione

Pubblicato il: 30/04/2021 - Categorie: News

Ad un anno dalla pandemia, lo stress, è ormai a fior di pelle! A risentirne è proprio il viso che appare sempre più stanco, appesantito e ahimé, più invecchiato. Quando il volto appare stanco, ingrigito e con un colorito spento è un chiaro segnale di aiuto da parte della pelle. I motivi di una simile perdita di tonicità e di luminosità sono svariati, ma giocando d’anticipo si può correre ai ripari. Scopriamo come fare. 

Cause del viso stanco 

Soprattutto nei mesi invernali, la pelle del nostro viso è sottoposta a una serie di stress. A causa del freddo, si manifesta una vasocostrizione. Con l’arrivo di meno sangue, la cute riceve di conseguenza una minore quantità di ossigeno di nutrienti, ritrovandosi così secca, disidrata e cupa. 

Ai fattori esterni, si sommano le nuove abitudini e la maggiore connessione a tutti i tipi di device elettronici. Gioca infatti a sfavore della pelle l’esposizione costante alla luce blu, la componente di luce invisibile compresa tra i 400 e i 490 nm che, tra le varie fonti, viene emessa anche dai dispositivi digitali. Lo smartworking, le tante ore passate al computer e il tempo libero speso a guardare una serie TV dopo l'altra, hanno di certo contribuito a dare il colpo di grazia all’epidermide. Il risultato più comune che ne scaturisce è una perdita di luminosità e di vigore oltre che la comparsa di un grigiore che fanno così apparire la pelle più vecchia.

La luce blu: tra i principali responsabili di un viso stanco

A peggiorare il quadro intervengono i continui sbalzi di temperatura e la luce solare che determinano un accelerazione del processo di ossidazione cellulare e della produzione di radicali liberi, tra i nemici numero uno del benessere cutaneo, perché favoriscono l'invecchiamento cutaneo. 

Rimedi per il viso stanco

Viso stanco: i rimedi Skinius Per nostra fortuna è possibile correre ai ripari, adottando una serie di rimedi per il viso stanco. Le possibilità sono svariate. Tra le più efficaci rientra la buona abitudine di effettuare una corretta skincare quotidiana con prodotti e cosmetici ricchi di nutrienti essenziali per mantenere inalterato il benessere cutaneo nella sua totalità. Si può ad esempio fare affidamento su creme viso idratanti e anti-ageing ricche di sostanze quali la fospidina, i fosfolipidi, la glucosamina, l’acido ialuronico puro, la vitamina E, l’olio di passiflora e l’olio di macadamia. L’azione sinergica di questo insieme di principi attivi dona alla pelle del viso stanco una pluralità di benefici tutto l'anno per aiutare a nutrire in profondità la cute, aiutando a favorire l'azione antiossidante. Spesso si è convinti che le formulazioni più ricche e corpose debbano essere specifiche solo per le stagioni più fredde. In realtà, ogni tipo di pelle reagisce in maniera differente e una texture più corposa, può diventare un valido alleato tutto l'anno per favorire un aspetto più compatto e tonico.

Se invece il tuo sguardo è il primo a conferire all'intero incarnato quell'aspetto privo di vitalità, è bene scegliere un'azione d'urto specifica per il contorno occhi. Per aiutare a prevenire borse, occhiaie e cedimento della palpebra, servono attivi funzionali che oltre a rigenerare la pelle come la Fospidina, contribuiscono a favorire la corretta funzionalità del microcircolo. Esperidina e Lattoferrina sono due ingredienti che rendono un contorno occhi davvero efficace per aiutare a risvegliare la zona del contorno occhi appesantita. 

Le maschere viso per viso stanco

Per dare un'azione booster alla beauty routine quotidiana, una o due volte alla settimana è utile applicare delle maschere per il viso, dall'azione specifica. Una maschera rigenerante con Fospidina regala un'azione illuminante e restitutiva per tutta la pelle. La fospidina è un complesso che interviene nei fisiologi processi di riparazione e rigenerazione cellulare è l'alleato ideale quando prima di un evento, si scegliere di far risplendere la pelle, ma soprattutto è l'alleato perfetto quando dopo un periodo particolarmente stressante la pelle ha bisogno di una mano in più. Se invece l'obiettivo è eliminare il colorito spento è ottima una maschera viso con argilla verde. Questo estratto naturale svolge un'azione purificante e levigante adatta a tutti i tipi di pelle e indicata a ridare opacità naturale a tutto l'incarnato.

L’aiuto in più: gli integratori anti-ageing 

Su consiglio del proprio dermatologo di fiducia, l’applicazione di creme a elevata azione idratante e nutriente può essere affiancata dall’assunzione di integratori per il viso anti-ageing. FOSPID.IN di Skinius è un integratore a base di fosfolipidi, glucosamina e biotina specificatamente studiato per il benessere quotidiano della pelle. Fosfolipidi e glucosamina fondono le loro sinergie per idratare e per rigenerare la pelle in maniera superficiale e profonda, permettendo di ottenere un viso più luminoso. La biotina, vitamina fondamentale per la salute cutanea, contribuisce a mantenere la pelle più tonica, più morbida e maggiormente elastica, mettendola al riparo dai tipici inestetismi derivanti dall'invecchiamento. Per agire sul microcircolo e ridare al tuo viso stanco, luminosità è leggerezza è necessario puntare su integratore alimentare con estratti naturali quali rusco, centella e arancio amaro, tutti attivi che intervengono nel aiutare a prevenire il ristagno di liquidi, responsabile anche della comparsa di borse e occhiaie e di un viso spento e stanco.

Integratori per viso stanco di Skinius

Alimentazione per il viso stanco

Accanto a una corretta beauty routine, anche i cibi portati a tavola ogni giorno occupano un ruolo di primo piano nel mantenere la pelle del viso sana e tonica. In particolare, in una corretta alimentazione per il viso stanco vanno preferiti i cibi con alti contenuti di omega-3 e omega-6, come salmone, pesce azzurro, semi di lino e frutta secca. Questi due acidi grassi semi essenziali contribuiscono a mantenere intatta la compattezza cutanea. Altrettanto utili risultano gli alimenti ricchi di proteine, come i legumi.

Alimenti per prevenire l'effetto viso stanco - skinius

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)