La menopausa è un momento fisiologico, naturale e inevitabile nella vita di ogni donna. Durante questo cambiamento ormonale ci si rimette in gioco, e corpo e pelle trovano un nuovo equilibrio. Abbiamo chiesto il consiglio degli esperti dermatologi SKINIUS per comprendere in maniera più approfondita come preparare la pelle alla menopausa e quali buone abitudini osservare tutti i giorni per rigenerare la pelle.

Questione di estrogeni

La menopausa è caratterizzata da un abbassamento e rallentamento della produzione da parte delle ovaie degli estrogeni. Gli estrogeni sono i principali ormoni femminili che oltre a regolare la fertilità hanno importanza metabolica, aiutano a mantenere il benessere delle ossa e del sistema cardio circolatorio.

Cosa succede alla pelle in menopausa?

Gli estrogeni sono tra i principali ormoni che mantengono la pelle in equilibrio. Quando i loro livelli calano, la cute può perdere turgore ed elasticità. Anche la produzione di acido ialuronico, collagene ed elastina va sfumando e questo si può tradurre in una pelle del viso più secca o, al contrario, ispessita, mista e grassa. Sul contorno occhi e in alcune zone del corpo come interno braccia, collo, décolleté possono invece notarsi i primi segnali di cedimenti e lassità.

Anche il microcircolo può risultare più affaticato durante il passaggio alla menopausa. Questo può tradursi in una pelle spenta, oppure in piccoli inestetismi come capillari in superficie (se c'è famigliarità o predisposizione) responsabili di couperose e rosacea.

È vero che aumentano le macchie sulla pelle in menopausa?

Non necessariamente la comparsa di macchie scure sulla pelle è dovuta alla menopausa e alle attività degli estrogeni. Le macchie cutanee possono essere un processo connesso semplicemente all'invecchiamento crono-indotto (il tempo che passa) e foto-indotto (causato da un'eccessiva esposizione solare) e non imputabile solo al cambiamento ormonale. Sicuramente la strategia migliore in questi casi è la prevenzione e proteggere adeguatamente la pelle durante l'esposizione solare con una alta fotoprotezione anti-aging

Acne tardiva in menopausa

Acne tardiva in menopausa Skinius

L'acne in menopausa è un disturbo che può riemergere a causa del cambiamento ormonale. Questo fenomeno può interessare soprattutto chi ha già avuto a che fare con questo disturbo in adolescenza, ma potrebbe colpire anche chi non ne hai mai sofferto.

La rosacea invece è un'infiammazione cutanea cronica che si manifesta con sintomi simili a quelli dell'acne come pustole, brufoli e arrossamenti, ma non rappresentano la stessa cosa. Le cause principali della rosacea possono essere associate a un peggioramento di una già presente couperose o da un particolare acaro (demodex) presente naturalmente sulla cute, che in determinate condizioni (con l'arrivo della menopausa e il cambiamento ormonale) può alterare le sue attività, favorendo l'infiammazione cutanea. 

In entrambi i casi il consiglio è rivolgersi a un esperto dermatologo. I nostri esperti ci riferiscono di aver avuto buoni risultati con il trattamento IN&OUT dermocosmetico e integratore. Tra i complessi più apprezzati dai dermatologi c'è l'Alusil.

Beauty routine in menopausa: cosa fare?

Rigenerare, idratare e integrare! Questa è la parola d'ordine per il benessere della pelle in menopausa. La chiave è proprio scegliere una beauty routine integrata che affianca all'azione topica di dermocosmetici anche quella sistemica integratori alimentari. 

Detersione del viso in menopausa

Quali prodotti scegliere per una corretta detersione del viso in menopausa? L'obiettivo è risvegliare la pelle dal primo step della beauty routine con una coccola idratante e rigenerante. Vediamo allora come possiamo selezionare il detergente viso per pelle in menopausa più adatto.

Pulizia del viso in menopausa Skinius

- MILIS Latte Detergente: è formulato con Fospdina dall'azione rigenerante e attivi antiossidanti quali vitamina E, C e superossidodismutasi. La vitamina C è particolarmente utile anche per favorire il microcircolo aiutando a prevenire i possibili arrossamenti.

- DELIKA Acqua Micellare: con prebiotici naturali e Fospidina è un prodotto che regala una sensazione di tono e turgore durante il démaquillage, ma anche per la detersionne della pelle in menopausa mattina e sera.

L'uso sinergico di questi due prodotti crea una doppia detersione antiaging che può essere perfezionata e completata grazie alla DELIKA Towel. Un accessorio in 100% cotone riciclabile che accompagna una pulizia del viso delicata e più sostenibile per la pelle e per l'ambiente. Le fibre in cotone della DELIKA Towel eccezionali per rispettare la pelle in menopausa, più vulnerabile a sfregamenti eccessivi e per favorire una leggera microesfoliazione.

Acne tardiva

Se in menopausa si ripresenta l'acne, è bene aggiungere alla detersione una formula specifica per riequilibrare la cute. Alusil è un complesso avvalorato da molti dermatologi per il trattamento di pelle impura e a tendenza acneica, a tutte le età. L'ideale è quindi abbinare ai prodotti sopra elencati un detergente viso da utilizzare sulle zone interessate. Ottimo ALUSAC Detergente dall'azione riequilibrante, opacizzante e seboequilibrante.

Siero viso in menopausa: il must have

Fospid Siero attivo per pelle in menopausa Skinius

Assolutamente irrinunciabile nella beauty routine, anche in menopausa, è la presenza di un siero viso rigenerante antiaging.

FOSPID Siero Attivo contiene un'alta percentuale del complesso Fospidina, potente rigenerante, attivato da fosfolipidi e glucosamina. I fosfolipidi sono eccezionali carrier che trasportano la glucosamina (precursore dell'acido ialuronico) in profondità attraverso gli strati epidermici, per aiutare a stimolare la produzione di nuovi collagene, acido ialuroico ed elastina. La sua azione è consigliata a tutte le età. 

FOSPID Siero Attivo può essere applicato al mattino e/o la sera, prima della crema o anche singolarmente. È possibile anche utilizzare FOSPID Siero Attivo come maschera viso rigenerante quando la pelle risulta più stressata o come maschera notte.

I dermatologi consigliano FOSPID Siero Attivo anche in caso di macchie per rinforzare la pelle indebolita; lo ritengono inoltre utile per cedimenti e lassità in zone localizzate del corpo. Il siero è il vero alleato di tutta la pelle in menopausa. 

Come scegliere la crema viso in menopausa

Prima di procedere alla scelta della crema viso in menopausa è importante, valutare come sta cambiando la pelle. Se si riscontra una pelle più secca e disidratata è fondamentale scegliere texture strutturate e corpose. Al contrario se si presenta qualche impurità è necessario orientarsi diversamente verso formule più leggere. 

Crema viso per pelle in menopausa Skinius

SHATUI é la crema viso nutriente adatta alle più comuni esigenze dermatologiche della pelle in menopausa. La sua texture è strutturata e corposa e aiuta a mantenere l'idratazione cutanea per tutto il giorno. Alla Fospidina dall'azione antiaging, si affianca l'azione idratante dell'acido ialuronico puro e attivi di origine vegetale come olio di macadamia e passiflora, dall'azione emolliente e preventiva in termini di disidratazione.

LIFTNES è la crema collo, décolleté e seno che i dermatologi consigliano anche per il viso per la sua azione rigenerante, elasticizzante che risulta utile anche per ridefinire l'ovale. Sì perché in menopausa, come anticipato, può essere utile un supporto specifico per prevenire "l'effetto gravità". Ha una texture setosa e fondente, più leggera della SHATUI.

Per chi desidera una formula ancora più leggera senza rinunciare all'azione anti-aging, la risposta è H2+O Crema Viso.

ALUSAC Crema è invece il trattamento specifico per chi manifesta piccoli segni di acne tardiva o presenta piccole impurità in zone localizzate. L'ideale sarebbe applicare prima FOSPID Siero Attivo e poi Alusac Crema dove la pelle è più lucida.

Tutte le creme viso sono ideali mattina/sera, e possono essere combinate tra loro per creare protocolli personalizzati in base alle esigenze di ogni pelle in menopausa. 

Il protocollo IN&OUT per cedimenti e lassità

Il ruolo degli estrogeni è determinante anche per il benessere e sostegno di muscoli e ossa perché interviene nei processi di assorbimento del calcio. Per questo è possibile dopo la menopausa riscontrare alcuni disturbi anche a livello osseo. Mentre a livello cutaneo i bassi livelli di elastina e collagene si traducono in perdita di tono ed elasticità.

Protocollo cedimento cutaneo Antiaging Skinius

Il consiglio dei dermatologi è cercare di prevenire e integrare nella beauty routine integratori alimentari specifici in grado di supportare il benessere di muscoli, pelle e ossa. 

Per questo il team di ricerca SKINIUS ha sviluppato un vero e proprio protocollo pensato per la prevenzione delle lassità cutanee.

Il Protocollo Antiaging Cedimento Cutaneo, associa all'azione di due integratori, il potere rigenerante di FOSPID Siero Attivo.

TONIFIX.IN è l'integratore alimentare con vitamina D3 specifico per aiutare il benessere di muscoli e ossa. La vitamina D3 è utile per contribuire al mantenimento della normale funzione muscolare e di ossa normali e in equilibrio. Mentre l'estratto di salice aiuta a prevenire gli stati di tensione. Curcumina e piperina completano l'integratore con un'azione antiossidante, ideale per il supporto della pelle in menopausa. 
FOSPID.IN è invece l'integratore che si preoccupa di favorire il benessere e turgore cutaneo con biotina, fosfolipidi e glucosamina. Eccezionale se abbinato al siero attivo FOSPID per ottenere risultati performanti nell'azione rigenerante.
- FOSPID Siero Attivo è il siero concentrato di Fospidina ideale anche per i trattamenti localizzati di viso e corpo.

Il risultato è un eccezionale trattamento IN&OUT pensato per accompagnare non solo la pelle, ma anche il suo supporto prima, durante e dopo la menopausa.

Focus pelle del corpo in menopausa

In menopausa è importante non trascurare anche la pelle del corpo. Tutti i giorni è necessario applicare una crema corpo rassodante, elasticizzante e dall'azione antiaging da abbinare a un trattamento specifico per collo, décolleté e seno. Questa zona è infatti molto delicata ed è importante tutelarla con formulazioni specifiche.

Creme corpo in menopausa di Skinius

NATRUX è la crema corpo e associa alla Fospidina attivi restitutivi e idratanti come SOD, vitamina A, C ed E, acido ialuronico, burro di karitè e glicosaminoglicani. Un trattamento completo per tutelare la bellezza dell'intera silhouette, che può essere applicato dopo bagno/doccia e come doposole .

- Mentre LIFTNES è una coccola rigenerativa per collo, décolleté e seno con superossidodismutasi e vitamina E e complesso Fospidina. Aiuta a mantenere la bellezza di questa preziosa e femminile parte del corpo.

I consigli del dermatologo per la pelle in menopausa

In questo video abbiamo chiesto i preziosi consigli del Professor Antonino Di Pietro, dermatologo e direttore dell'Istituto Dermoclinico Vita Cutis sul vivere al meglio la menopausa, accogliendo ogni cambiamento della pelle con le giuste strategie.

Non dimenticare di far splendere la tua chioma

Anche i capelli in menopausa hanno bisogno di una coccola restitutiva e allo stesso tempo rispettosa del cuoio capelluto. Il team di ricerca SKINIUS ha messo a punto, dopo anni di ricerca, la linea capelli FORTIKER che racchiude nelle sua formulazioni l'esclusivo complesso Glixina.

La cura e il benessere dei capelli in menopausa secondo i dermatologi Skinius

Il complesso Glixina è attivato dall'azione sinergica di Glicogeno, Fucoxantine e Pool di aminoacidi costituenti la Cheratina. L'obiettivo della linea FORTIKER è quello di agire in maniera globale su tutta la chioma dalle radici alla punte con un'azione ristrutturante, volumizzante e fortificante.

Tre prodotti dermocosmetici: shampoo, maschera e lozione che se combinati con l'integratore per capelli FORTIKER.IN completano un trattamento booster IN&OUT pensato per mantenere in maniera ottimale il benessere dei capelli in menopausa.

Protezione solare in menopausa

Con la menopausa, la pelle potrebbe diventare he più sensibile all'azione ossidante del sole. Per questo , è necessario scegliere un'alta protezione solare (meglio se antiaging) per tutelare la pelle dalla radiazioni solari.

PLUSOL linea solare con Plusolina fonde l'expertise antietà di SKINIUS con l'alta fotoprotezione. Una linea solare di ultima generazione che si avvale di filtri più sostenibili per la pelle e per l'ambiente e di texture leggere, ma ricche di attivi emollienti, protettivi e idratanti.

PLUSOL Crema solare e PLUSOL latte solare hanno SPF50 consigliato anche dagli esperti per proteggere la pelle dal sole in menopausa.

Scopri tutti i nostri articologi Blog sulla menopausa

Calendario Ciclo Mestruale
CREMA VISO: COME SCEGLIERLA IN BASE ALLA FASE DEL CICLO MESTRUALE?

Hai mai notato come cambia la tua pelle a seconda della fase ciclo? Da perfetta a lucida, passando per impurità e imperfezioni fino a diventare secca e spenta. Nei canonici 28 giorni la pelle di una donna si modifica a causa degli ormoni, due in particolare, il progesterone e gli estrogeni. Con Chiara Caretoni di Ok salute e Benessere un interessante approfondimento che insegna a prendersi cura della pelle in base alle fasi del ciclo mestruale.

Scopri di più
Cura viso dopo i 50 anni
COME CURARE IL VISO DOPO I 50 ANNI: LA BEAUTY ROUTINE CON LE CREME E GLI INTEGRATORI SKINIUS

Il traguardo dei 50 per molte donne porta con sé una sensazione agrodolce causata dall'arrivo della menopausa e dai primi segni del tempo che passa, come rughe più evidenti e fisico più stanco. Ma su con lo spirito! Ognuno ha l'età che si sente ed è vero che forse non ci si può più permettere la minigonna, ma tante cose sono ancora fattibili dopo i 50 e possono dare una scossa positiva psicologicamente e fisicamente. Ecco alcune idee che non avresti mai pensato di mettere in pratica una volta cinquantenne.

Scopri di più
Pelle secca
PELLE SECCA: SE LE CAUSE SONO ORMONALI, COME INTERVENIRE?

Freddo, vento, sbalzi di temperatura vengono spesso indicati come principali colpevoli dello sviluppo di una pelle secca e disidratata, ma a seconda dell'età la secchezza cutanea può essere attribuita anche a cause ormonali. Lo squilibrio ormonale che colpisce le donne in determinati momenti della vita come pubertà, gravidanza e menopausa si riflette infatti sulla pelle con inestetismi non proprio gradevoli come arrossamenti, brufoli e pelle secca del viso. Per prevenire le alterazioni cutanee di derivazione ormonale basta però tenere la situazione sotto controllo e, all'occorrenza, richiedere il consiglio di un medico o dermatologo.

Scopri di più