Acne da stress post vacanze: come riconoscerla e curarla

Pubblicato il: 22/09/2021 - Categorie: News

In situazioni in cui lo stress è più elevato del normale è possibile che la nostra pelle diventi soggetta all’insorgenza di diverse problematiche tra cui la cosiddetta acne da stress. Si tratta di un particolare quadro cutaneo che può manifestarsi a qualsiasi età, determinando la comparsa sia di punti neri ma anche di comedoni bianchi e di brufoli. In genere, queste fastidiose e antiestetiche manifestazioni compaiono in special modo sulla fronte, sotto gli zigomi e nella parte centrale del mento ma possono interessare anche altre aree cutanee. Esiste anche una acne da stress post vacanze, derivante essenzialmente da contesti di tensione psico-fisica che si possono verificare con il brusco ritorno alla routine di tutti i giorni dopo la pausa estiva, con tutti gli impegni e la fatica correlati. Nei prossimi paragrafi scopriremo come agire su questo tipo di acne.

Eustress e distress: cosa sono e quali conseguenze possono avere sulla nostra pelle

Eustress e distress possono essere considerati come due facce della stessa medaglia ma con conseguenze nettamente diverse. Mentre l’eustress è positivo, il distress è negativo. Il primo viene non a caso definito “stress buono”, viene cioè considerato come la risposta cognitiva positiva allo stress. Una risposta che è sana o offre una sensazione di appagamento o di altri sentimenti costruttivi. Si tratta ad esempio dello stress che si può avvertire a seguito di una promozione professionale che comporta maggiori responsabilità ma anche un bagaglio di soddisfazioni in più.

Di contro, il distress viene definito “stress cattivo” e si manifesta nei casi in cui le pressioni ambientali a cui siamo sottoposti sono eccessive e vanno al di là delle nostre capacità di adattamento. In simili casi, si viene a instaurare una risposta fisiologica continua che comporta una serie di conseguenze negative sul nostro organismo, tanto a livello fisico quanto a livello psico-mentale.

Lo stress cattivo può anche causare svariate problematiche alla nostra pelle, il cui benessere può risultare compromesso. Tra i fenomeni più comuni che si possono verificare c’è ad esempio un aumento di produzione di sebo che, oltre a causare disturbi quali la dermatite seborroica, può determinare l’insorgenza di forme acneiche di vario genere. È questo il caso dell’acne da stress.

acne da stress i sintomi

Acne da stress: come si presenta e come si manifesta

L’acne non va mai sottovalutata e deve essere considerata come una vera e propria malattia della pelle. Esistono diversi tipi di acne, derivanti da altrettante cause, come ad esempio l’acne cistica, l'acne ormonale o persino l'acne da sole.

Tra le diverse forme acneiche, l’acne da stress può insorgere su viso e corpo manifestandosi con una moltitudine di punti neri, comedoni bianchi e brufoli. A differenza dei brufoli caratteristici delle pelli miste e grasse, quelli correlati allo stress psicofisico:

  • possono apparire a qualsiasi età, senza alcuna differenza tra uomini e donne;
  • sono più piccoli ma compaiono in numero maggiore;
  • compaiono in genere al centro della fronte, nell’area sotto gli zigomi e anche sul mento;
  • si presentano all’improvviso.

Consigli per ridurre lo stress

Come combattere l'acne da stress? Certamente uno dei primi passi da compiere consiste nell’intervenire sulla fonte principale del problema. Occorre cioè adottare delle semplici misure che permettano di diminuire il livello di stress cattivo da cui deriva la problematica cutanea.

Tecniche di rilassamento

Quando lo stress intacca la quotidianità determinando problematiche alla salute del nostro organismo, un aiuto per contrastare lo stato di tensione percepito può arrivare da semplici tecniche di rilassamento. Tra le più efficaci ci sono, ad esempio:

  • la Mindfulness, pratica che consente di percepire una sensazione di maggiore calma e rilassatezza, oltre che una maggiore fiducia in se stessi;
  • il Training autogeno che, se ben eseguito, aiuta a controllare il battito cardiaco, la respirazione, la pressione sanguigna inducendo il rilassamento muscolare;
  • il respiro che rappresenta la base del rilassamento. Quando siamo rilassati, difatti, respiriamo in modo calmo e profondo, contribuendo così ad alleviare eventuali tensioni.

Sport ed esercizio fisico

È stato ormai dimostrato che lo sport, se praticato con regolarità e senza eccessi, può prevenire e alleviare le condizioni di stress. Oltre a migliorare la salute, l’esercizio fisico contribuisce a rilassare la nostra tensione muscolare e ci aiuta a dormire. Anche una semplice camminata può fare la differenza.

Dieta sana ed equilibrata

Quando ci si chiede come combattere l'acne da stress, è importante non dimenticarsi dell’alimentazione. In linea generale, per contrastare con efficacia lo stress cattivo, è necessario puntare su una dieta che risulti il più possibile sana ed equilibrata. Un regime alimentare che dia ampio spazio a cibi integrali, vegetali, legumi, frutta fresca e secca. Alimenti che devono essere possibilmente biologici. È inoltre opportuno che i pasti siano leggeri e poco elaborati, così da favorire il processo digestivo.

Rimedi naturali per acne da stress

Acne da stress: prodotti, trattamenti e rimedi Skinius

Per poter intervenire con successo sull’acne da stress è essenziale utilizzare specifici prodotti che permettano di agire sullo stato infiammatorio caratteristico della problematica nonché sui singoli inestetismi a essa connessi. A tale fine Skinius propone la linea di prodotti Alusac con alusil.

Alusil è un complesso frutto della ricerca italiana che associa in maniera sinergica l’azione di Alukina a quella delle microspugne d'argento. L'Alukina è un mix di attivi naturali che offre anche ottimi risultati anche nel trattamento della seborrea e della dermatite seborroica.

acne da stress i rimedi Skinius

Alusac detergente con alusil

Per combattere in maniera efficace l'acne da stress una delle prime regole consiste nel seguire una corretta skincare, utilizzando dei prodotti specifici. Oltre ad avere una texture povera di agenti schiumogeni, un buon detergente viso per pelle acneica deve saper contrastare l'eccessiva crescita di microrganismi. Alusac detergente con alusil è in grado di pulire a fondo la pelle interessata da forme acneiche di vario tipo, inclusa l’acne da stress, senza irritarla e fornendo una immediata sensazione di benessere.

Alusac maschera con alusil

Se si vuole garantire alla pelle colpita da acne da stress un effetto detox, come ulteriore accortezza, risulta utile sottoporla a specifiche maschere. Alusac maschera, in virtù della sua formulazione arricchita da Alusil e da principi attivi quali l’argilla verde, la moringa oleifera e la menta piperita, riesce ad agire proattivamente sulla pelle impura, riducendo l’iperproduzione di sebo e assicurando una piacevole sensazione di freschezza.

Alusac integratore alimentare

In alcuni casi può risultare di aiuto affiancare la skincare quotidiana all’assunzione di un apposito integratore alimentare per pelli grasse o con tendenza acneica. Tra i suoi principi attivi, Alusac integratore alimentare contiene la biotina, essenziale per il mantenimento di una cute sana e senza problematiche. A supporto di questa preziosa vitamina, il prodotto contiene anche altri sostanze tra cui lo zinco, capace di proteggere la pelle dallo stress ossidativo, l’echinacea, in grado di rafforzare le naturali difese dell'organismo e il pino marittimo, anch’esso dall’azione antiossidante. Tutti i principi attivi di questo integratore sono perfettamente tollerati e privi di effetti collaterali.

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)