Cerca nel blog

Regala una Carta Regalo

  

Troppo vento? Ecco le soluzioni anti nodi ai capelli!

Pubblicato il: 16/06/2020 - Categorie: News

L'estate è sempre accompagnata da sole, mare, sale e vento nei capelli, una sensazione fantastica che accarezza il viso e ci fa sentire un po' più leggeri e spensierati. Purtroppo questo momento, idilliaco nei film, nella vita reale può essere un dramma che favorisce la comparsa di capelli con nodi che si seccano, spezzano e danno un'aspetto "messy" non proprio affascinante. 

Quali sono le cause dei nodi ai capelli? 

nodi ai capelli possono essere determinati da svariate cause come l'utilizzo di prodotti non adatti o fattori esterni che possono intaccare la struttura del fusto del capello. Sappiamo che il caldo è tra i principali nemici della chioma. In estate, quindi, utilizza il meno possibile phon e piastra, che disidratano la chioma dalle radici alle punte e lascia asciugare i capelli in modo naturale per ottenere anche un effetto beach waves. Attenzione anche al sole, che tende a seccare le lunghezze. Tinte, decolorazione e trattamenti frequenti dal parrucchiere sono un'altra causa della comparsa di capelli secchi e pieni di nodi, perché per quanto evoluti questi prodotti utilizzano delle sostanze che vanno a indebolire l'equilibrio del capello. Anche lacca, mousse, gel e shampoo secco devono essere usati con parsimonia. 

Ci sono poi dei tipi di capelli più predisposti alla formazione di nodi come quelli ricci o le chiome molto lunghe. In questi casi è naturale che il capello possa intrecciarsi più facilmente, perciò è importante riservare delicatezza ad ogni colpo di spazzola.

Come si formano i nodi tra i capelli?

La parte più esterna del capello è chiamata cuticola ed è composta da scaglie di cheratina che, in condizioni di benessere del capello, favoriscono una chioma liscia e regolare al tatto. Quando invece i legami di cheratina, per diverse motivazioni, vengono indeboliti è facile notare capelli più secchi e con nodi, che al primo colpo di vento si trasformano in un groviglio difficile da districare. 

Come prevenire la comparsa di nodi tra i capelli

Per cominciare è importante seguire alcuni accorgimenti:

  1. Non spazzolare i capelli da bagnati, sono più sensibili e si spezzano più facilmente incentivando la comparsa di nodi. 
  2. Scegli una spazzola in legno ed evita il metallo più aggressivo sul capello. In base al tipo di capello è preferibile optare in alcuni casi per la spazzola e in altri per il pettine.
  3. Pettina i capelli almeno due volte al giorno per limitare le possibilità di nodi tra capelli. Via libera quindi a 200 colpi di spazzola, ma in maniera delicata e cosciente.
  4. Attenzione allo shampoo: prodotti formulati con tensioattivi possono sensibilizzare e irritare la cute, favorendo una chioma più secca e crespa e ricca di nodi. In commercio trovi diverse proposte di shampoo anti nodi che, in caso di cuoio capelluto sensibile, è meglio verificare con l'aiuto di un esperto parrucchiere o del tuo dermatologo. Le nuove texture in gel di shampoo che trovi in farmacia sono ottime per sciogliere i nodi nei capelli, perché nutrono e coccolano la chioma dalle radici alle punte, favorendo già dal primo lavaggio un'azione districante. 

Il tuo trattamento ristrutturante anti nodi per capelli

Trattamento ristrutturante per capelli con FORTIKER mascheraIl must have nella lotta contro capelli secchi e con nodi è la maschera o balsamo per capelli, ma come scegliere quello più adatto? Solitamente la maschera per capelli ha una formulazione più corposa e adatta per offrire un ottimo trattamento ristrutturante per capelli. Tra le nuove tecnologie in campo dermocosmetico c'è la Glixina un complesso dall'azione rigenerante, rinforzante e ristrutturante per i capelli danneggiati che sfrutta tre attivi: glicogeno, pool di aminoacidi costituenti la cheratina e fucoxantine. L'azione sinergica di questi attivi aiuta a migliorare il microcircolo e a sostenere l'equilibro dell'intera struttura del capello per una chioma più luminosa e corposa.

Per amplificare l'effetto districante e ristrutturante della maschera, soprattutto in caso di capelli molto danneggiati, è aumentare il tempo di posa e lasciare che la maschera agisca sul capello per circa 15-20 minuti e avvolgere i capelli in un asciugamano umido o nella pellicola trasparente per favorire un assorbimento più profondo degli attivi e ottimizzare il tuo trattamento ristrutturante per capelli.

Tra i rimedi della nonna per dire addio ai capelli secchi e pieni di nodi ci si può affidare all'azione di miele o olio d'oliva, certo non tanto pratici da utilizzare. In alternativa si può applicare olio di semi di lino o olio di iperico, ottimi toccasana per districare i capelli agendo meglio dei prodotti per nodi ai capelli che trovi al supermercato. Puoi applicare il tuo olio per capelli anche su punte asciutte per rendere la tua chioma radiosa. 

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)