Cerca nel blog

Regala una Carta Regalo

  

Macchie da ceretta: come prevenirle e attenuarle

Pubblicato il: 07/07/2020 - Categorie: News

Abbronzatura animalier? Se durante l'estate noti sempre delle discromie localizzate su viso e corpo la causa potrebbe essere la depilazione. Ma come rinunciare a questa pratica di bellezza durante la stagione più scoperta dell'anno? In questo articolo ti aiutiamo a comprendere come evitare le macchie da ceretta su viso e corpo e avere una pelle dorata in maniera più uniforme attraverso pratiche di depilazione sicure.

Macchie dopo la ceretta sul viso: quali sono le cause? 

Tipico inestetismo estivo sono le macchie da ceretta ai baffetti. Queste discromie sono dovute alla cattiva abitudine di eseguire la ceretta poco prima dell'esposizione solare. Dopo la depilazione la pelle (soprattutto in caso di ceretta e soprattutto se si tratta del viso) è più sensibile e vulnerabile e, se esposta ai raggi solari, reagisce difendendosi e producendo melanina. Questa scurisce la zona interessata favorendo la comparsa di macchie scure dopo la ceretta. Il risultato è un alone più scuro e visibile sopra al labbro, per niente gradevole. Diverso il discorso per le macchie rosse che appaiono dopo la ceretta, solitamente si tratta di una risposta cutanea derivata dallo stress della depilazione: cera calda e strappo. Il rossore localizzato è una reazione infiammatoria che può essere curata solitamente con l'applicazione di una crema viso lenitiva o una crema rigenerante con Fospidina. 

Le macchie da depilazione sono permanenti?

Le macchie scure dopo la ceretta possono persistere per anni prima di scomparire definitivamente e ogni volta che ci si espone al sole possono ripresentarsi a causa di una sorta di "memoria cutanea". Queste macchie scure da depilazione si concentrano solitamente in quelle zone sensibili dove la pelle è più sottile come inguine, viso, potrebbero interessare anche gambe e braccia. Per eliminare queste macchie scure da depilazione la soluzione è giocare d'anticipo con una buona beauty routine che comprende l'azione di una buona crema post depilatoria, un'esposizione solare cosciente e una protezione solare alta. Una volta comparsa la macchia, se la si vuole eliminare con successo l'ideale è rivolgersi a un dermatologo per individuare il trattamento più indicato. 

Per quanto riguarda le macchie rosse da ceretta, solitamente la loro comparsa è passeggera, ma se in seguito si sviluppa una follicolite allora è il caso di intervenire quanto prima con una crema post depilatoria lenitiva a base di Alusil, un complesso dall'azione seboriequilibrante e antinfiammatoria.

Come prevenire la comparsa di macchie da ceretta?

Per prevenire le macchie scure da ceretta è necessario rinforzare la pelle il più possibile, in modo che possa, difendendosi dal sole, non produrre più quella eccessiva quantità di melanina. Per aiutare la pelle a mantenersi più forte, oltre all'utilizzo di una buona crema solare ad alta protezione è necessario riservare alla cute una cura quotidiana con prodotti dall'azione rigenerante come le creme con fosfolipidi, glucosamina, Fospidina abbinate ad attivi specifici in base al tipo di pelle. La Fospidina è un complesso di innovazione dermatologica italiana che aiuta a idratare la pelle in maniera superficiale e profonda rispettando anche la cute più sensibile. Una pelle amata e curata si traduce in un tessuto cutaneo più luminoso, elastico e forte che si difende adeguatamente da sole e altri fattori esterni. 

Alla beauty routine quotidiana va poi affiancata una crema post depilatoria. In caso di pelle normale e senza particolare inestetismi può essere utile una crema corpo ricca di principi attivi restitutivi e antiossidanti come superossidodismutasi, fosfolipidi, glucosamina, burro di karité, acido ialuronico e pool di aminoacidi. Questi attivi sono eccezionali per idratare e ripristinare il film idrolipidico dopo la depilazione o dopo l'esposizione solare. In caso di pelle sensibile a follicolite ottime sono le formulazioni con Alusil, mentre se le macchie rosse dopo la ceretta sembrano non svanire è necessario chiedere il consulto del dermatologo. 

Ultima ma non meno importante la scelta della crema solare viso. Eccellenti risultati contro il photoaging si ottengono con le formulazioni con Plusolina, un mix di oli vegetali che ha dimostrato ottimi risultati nell'azione protettiva e preventiva dei danni causati dai raggi UV. La Plusolina in combinazione con filtri sostenibili UVA/UVB è in grado di rispettare anche le pelle più sensibili e zone delicate come in presenza di tatuaggi, cicatrici e macchie

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)