Cerca nel blog

Regala una Carta Regalo

  

Carnagione chiarissima: ecco i migliori solari ad alta protezione

Pubblicato il: 11/08/2020 - Categorie: News

In caso di carnagione delicata e chiara, l'estate può essere un incubo costellato da scottature ed eritemi solari. In questo articolo trovi alcune dritte per un'estate più sicura anche in caso di pelle color avorio. 

Carnagione chiara: perché è così sensibile?

Per "pelle chiara" si intendono i fototipi che rientrano nelle classi I e II. Si tratta di persone che presentano connotati ben precisi come capelli biondi o rossi, carnagione pallida e lattea, lentiggini e occhi azzurri o verdi. Questi particolari tipi di pelle risultano più sensibili alla luce solare, poiché la melanina viene prodotta più lentamente dall'organismo e il rischio di eritema e ustioni solari diventa più frequente. Al contrario, quando la pelle è naturalmente più scura, il livello di tolleranza alla luce solare aumenta e l'insorgenza dell'eritema solare ritarda.  

Come proteggere la pelle chiara dal sole nei primi giorni di mare?

Con pelle chiara e sensibile i primi giorni di esposizione solare sono cruciali. Prima di partire per le vacanze è imperativo scegliere una buona crema solare per pelle chiara. Fatti consigliare dal dermatologo o dal farmacista: a livello italiano, ottimi risultati in termini di tollerabilità e protezione li ritroviamo nei solari con Plusolina, un booster di oli vegetali con oli di karanja, cotone e crusca di riso che proteggono la pelle contro le radiazioni solari. Il mix di oli vegetali del complesso Plusolina coccola e nutre la pelle, mentre i filtri di ultima generazione risultano più sicuri per la pelle e per l'ambiente. 

Come si evita l'eritema?

Attenzione alle creme solari che riportano sulla confezione la dicitura "schermo totale" o "protezione 100". Il valore massimo garantito dai test clinici e accettato dalle regolamentazioni europee è il 50; se cerchi una crema ad alta protezione, dunque, la migliore protezione solare per pelle chiara è quella con SPF 50. Una volta individuata la crema solare più adatta è necessario rispettare delle buone abitudini per evitare l'eritema solare:

  1. Applica la crema solare per pelle chiara con SPF50 almeno mezz'ora prima di uscire di casa per la spiaggia o per la passeggiata in montagna, lago, mare.
  2. Esponiti al sole gradualmente e lontano dalle ore centrali per intervalli massimi di 20-30 minuti.
  3. Durante gli spostamenti proteggi la cute con vestiti leggeri di lino o cotone: aiutano a mantenere la pelle più fresca e protetta. 
  4. Riapplica la protezione solare viso e corpo 50 ogni due ore. 
  5. Applica una quantità di crema solare grande quanto una pallina da golf; può sembrare eccessivo, ma se ti affidi a formulazioni performanti come quelle con Plusolina potrai evitare la comparsa di aloni bianchi durante l'applicazione.
  6. Dopo il bagno in mare, risciacqua sempre la cute per eliminare il sale marino. I cristalli di sale possono riflettere l'azione negativa dei raggi solari sulla cute. 
  7. Mantieni la pelle fresca anche sotto l'ombrellone utilizzando acque di bellezza, acque termali o semplice acqua naturale vaporizzata. I raggi infrarossi, responsabili del calore, sono anch'essi dannosi per la pelle e concorrono alla formazione dell'eritema solare. 
  8. In caso di fototipo I o II è sempre consigliato preparare la pelle al sole almeno 1 o 2 mesi prima delle vacanze. Integratori a base di rame, picnogenolo e zeaxantina sono ideali anche in caso di pelle chiara, perché oltre ad aiutare la naturale pigmentazione della pelle hanno un'azione antiossidante.
  9. Importante mantenere la pelle sempre idratata dall'interno con l'assunzione di molta acqua e privilegiando alimenti ricchi di vitamine come frutta e verdura. Dall'esterno applica sempre una crema doposole per mantenere la pelle nutrita e più resistente.

Pelle chiara: meglio la crema o lo spray solare per il viso?

La crema solare viso protezione 50 è sicuramente il solare più indicato per proteggere la pelle più delicata e chiara. Ma per i più pratici e sportivi un latte solare potrebbe essere la soluzione più adatta. In alcuni casi, può essere il dermatologo a consigliare la protezione solare per pelle chiara più opportuna

 

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)