Siero viso: perché aggiungerlo alla beauty routine

Pubblicato il: 16/06/2021 - Categorie: News

Per proteggere e per curare la pelle del viso adeguatamente è essenziale seguire una beauty routine quotidiana, un vero gesto d’amore di cui la nostra cute ha bisogno per restare morbida, luminosa e naturalmente bella. Accanto a una attenta pulizia, la pelle del nostro volto necessita dell’applicazione di specifici prodotti che consentono di nutrirla in profondità. Non solo creme altamente idratanti e dall’azione protettiva: per risultare completa, la beauty routine deve basarsi anche sull’applicazione di un siero viso. Scopriamo perché.

Siero viso: cos’è e come agisce

Come funziona il siero viso Skinius?In un certo senso, il siero viso può essere considerato come un prodotto rivoluzionario nell’ambito della dermocosmetica, in virtù della sua particolare efficacia dovuta a una formulazione concentrata di attivi performanti. Un siero viso è in effetti capace di agire a sostegno della crema antiage, intervenendo proattivamente anche su inestetismi cutanei specifici.

Mentre la crema viso svolge un’azione nutriente e idratante, grazie alla sua particolare texture, solitamente in gel, un siero viso riesce a penetrare più in profondità nella pelle, garantendo un’azione ancora più mirata e performante rispetto alla crema antiage. Non a caso, sono sufficienti poche gocce di siero viso per ottenere un’idratazione evidente e un eccellente risultato.

Quanti tipi di sieri esistono?

Dal siero per il viso antiossidante a quello antirughe, passando per il siero viso per le pelli miste fino al siero viso antiage. Grazie a formulazioni mirate, per ogni tipologia di pelle esiste un siero viso specifico. Non è esclusa neanche la pelle sensibile.

Ma come fare per individuare la formulazione più adatta alla propria tipologia cutanea? Per la scelta del migliore siero viso per la propria tipologia di pelle, l’ideale è sottoporsi a una visita dermatologica. L’esperto può approfondire il livello di idratazione cutanea, aiutando così a scegliere la formulazione del siero viso più idonea.

Come utilizzarlo nel modo giusto

Una volta individuato il migliore siero viso per la propria tipologia cutanea, per ottenere il massimo risultato dal suo utilizzo, risulta utile seguire delle piccole accortezze al momento dell’applicazione.

Basta applicare poche gocce, stendendole a partire dall'area centrale del viso verso i lati, è possibile tamponare delicatamente la pelle durante l'applicazione di modo da stimolare il microcircolo. Man mano che si procede con l’applicazione, è opportuno esercitare delle lievi pressioni sulla pelle con le mani, per poi risollevare. Questa semplice misura garantisce un importante effetto tonificante e rassoadante. Comprimere e decomprimere la cute può contribuire in alcuni casi, a una migliore circolazione e a un aspetto cutaneo più luminoso.

L'applicazione del siero viso è raccomandata come trattamento notte ma anche prima dell’uso della crema per il viso al mattino e alla sera, per ottenere un risultato ancora più efficace.

Quando iniziare ad usarlo e come sceglierlo in base alla propria pelle

Come applicare il siero viso rigenerante SkiniusCi sono diverse scuole di pensiero a riguardo. Certamente, se si vuole sfruttare le potenzialità di un prodotto innovativo come il siero viso, la prevenzione resta come sempre la strategia migliore. Per questo motivo, buona parte dei dermatologi consiglia l’applicazione del dermocosmetico a partire dai 25-30 anni, momento della vita in cui inizia il fisiologico e progressivo calo nella produzione di collagene e di elastina, due proteine strutturali da cui dipendono indissolubilmente la tonicità, la resistenza e la naturale bellezza della pelle.

Quando si opta per un’azione di tipo preventivo, la cosa importante è scegliere il siero viso più adatto alle personali necessità dermatologiche, a partire dal siero per il viso antiossidante fino al siero viso antiage. In presenza di pelle grassa, ad esempio, per il trattamento antiage è sufficiente l’azione singola del siero.

Ottimi risultati si ottengono con FOSPID Siero Attivo, dermocosmetico dalla potente azione antiage e rigenerante, testato anche su pelli sensibili e idoneo a qualsiasi tipologia cutanea. Il siero nasce dopo circa trent’anni di ricerca dermatologica italiana. Nel ventaglio dei suoi principi attivi, il prodotto contiene il complesso Fospidina.

La Fospidina è un complesso derivante dall’unione sinergica di glucosamina, precursore dell'acido ialuronico, e fosfolipidi, estratti dalla soia. Un dermocosmetico innovativo capace di fornire un'immediata sferzata rigenerante alla pelle ma di svolgere anche un’azione delicata, tanto da essere utile in tutte quelle zone in cui la pelle risulta più debole e fragile con presenza di discromie, macchie, rughe e microrughe. In più, FOSPID Siero Attivo si propone come un vero e proprio veicolante dei trattamenti successivi è quindi ideale anche dopo l'applicazione della crema o dei contorni. Tutto merito dei fosfolipidi sostanza che svolgono un'azione carrier e biocompatibili con le membrane cellulare. Questa loro particolarità gli permette così di veicolare più in profondità fino al derma attivi quali la glucosamina e non solo.

Se si è in presenza di pelle secca, è invece importante abbinare all’azione del siero viso anche una buona crema viso antiage. L’azione di FOSPID Siero Attivo nella beauty routine quotidiana può quindi essere coadiuvata dall’applicazione di creme con Fospidina.

Anche in caso di pelle acneica! FOSPID Siero Attivo è consigliato anche dai dermatologi per le pelli impura e a tendenza acneica per aiutare a prevenire le cicatrici da acne.

Siero viso: quindi è davvero indispensabile?

Non solo come strategia preventiva: il siero viso è un dermocosmetico dall’efficacia indiscussa che risulta davvero utile per ottimizzare e completare la beauty routine di ogni giorno. Il dermocosmetico diventa inoltre pienamente indispensabile quando la pelle è stressata e necessita di un booster in più in grado di aiutare a mantenere non solo l’estetica ma anche il benessere cutaneo nella sua totalità. Inoltre, particolari formulazioni come quella del Siero Attivo FOSPID diventano fondamentali anche dopo trattamenti dal dermatologo come peeling ed esfolianti, ovviamente se e solo consigliati dal dermatologo. 

Prodotti correlati

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)