Come prevenire e trattare l'herpes labiale in estate

Pubblicato il: 23/04/2020 - Categorie: News

Ai primi raggi di sole sul balcone, in giardino o al parco, eccolo che rispunta puntuale come uno svizzero: stiamo parlando dell'herpes, un disturbo cutaneo comune e diffuso che con la bella stagione torna a tormentare la bellezza del contorno labbra. Su Panorama Cosmetico i dermatologi approfondiscono la natura di questo virus, i trucchi per la sua prevenzione e le possibili cure.

Cos'è l'herpes labiale?

L'herpes simplex è un virus che si manifesta con piccole vescicole in grappolo ripiene di un liquido che possono causare prurito, dolore e disagio estetico. Può manifestarsi in diverse zone del corpo come labbra, spalle, schiena e genitali. L'herpes ha caratteristiche recidive; perciò in determinate condizioni può ricomparire e durare anche per circa 7 giorni se non trattato accuratamente. Questa patologia può essere contagiosa e si trasmette tramite contatto con soggetti infetti. Ad esempio con un bacio, l'uso di posate comuni, oppure semplicemente lesionando con le mani una vescicola e toccando con le mani un'altra parte del corpo.

Quali fattori possono scatenare la comparsa di herpes

A scatenare il virus è un indebolimento del sistema immunitario, questo può accadere in particolari momenti di stress o di tensione: la quarantena da COVID non fa eccezione. Anche lunghi trattamenti farmacologici possono favorire condizioni di sviluppo dell'herpes labiale. Tra le cause dell'herpes più comuni tra le donne ci sono anche cambiamenti ormonali come la gravidanza o il ciclo mestruale. Ma tra le cause principali della comparsa dell'herpes c'è una scorretta o prolungata esposizione solare, questo perché i raggi ultravioletti causano una reazione immunosoppressiva che abbassa le difese e riattiva il virus. L'herpes è infatti un inestetismo molto diffuso durante la stagione estiva.

Come prevenire la comparsa dell'herpes

Prima di capire quali sono i rimedi contro l'herpes più efficaci è bene conoscere tutte le possibili buone abitudini per prevenire la comparsa di questo disturbo. Se si soffre di herpes labiale da tempo è necessario esporsi al sole in maniera graduale applicando sempre una protezione solare SPF 50 per le labbra. In farmacia si trovano tantissimi stick di nuova generazione rispettosi della cute e dell'ambiente. È bene anche munirsi di cappello per aiutare a schermare in maniera più efficace la luce solare. Al rientro della spiaggia è poi fondamentale reidratare non solo la pelle di viso e corpo che è stata esposta al sole, ma anche le labbra. Un balsamo labbra con Fospidina è l'alleato perfetto per rigenerare la pelle anche dopo la spiaggia. Il consiglio vale ovviamente anche se si passa tanto tempo sul terrazzo al sole.

I trattamenti farmacologici contro l'herpes

Tra i rimedi più efficaci contro l'herpes labiale esistono specifiche formulazioni antivirali a base di aciclovir per uso topico o orale. A stabilire la terapia più adatta sarà il medico o dermatologo. L'efficacia della cura è determinata anche dalla tempestività dell'applicazione dei rimedi per l'herpes. Tra i rimedi naturali contro l'herpes labiale, molto utile è l'applicazione locale di un cubetto di ghiaccio. Non si elimina del tutto l'herpes, ma si inibisce la proliferazione del virus. 

Come capire se si è guariti dall'herpes labiale?

Quando le vesciche cominciano a seccarsi, generando croste, si è sulla corretta via di guarigione dall'herpes labiale. Una volta che le croste cadono lasciano posto a una pelle nuova e rigenerata che è bene idratare con creme idratanti testate anche per le pelli sensibili. Èfondamentale seguire i rimedi contro l'herpes consigliati dal medico o dermatologo per evitare la comparsa di cicatrici.

Leggi l'approfondimento di Panorama Cosmetico

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)